Manutenzione StampanteAvete acquistato da poco una stampante e volete mantenerla sempre efficiente?

Siete arrivati nella pagina giusta, in questa sezione approfondiremo alcuni piccoli aspetti e semplici accorgimenti che vi aiuteranno a conservare al meglio la vostra stampante, in modo da riuscire a mantenere alta la qualità di stampa, anche dopo molti mesi di utilizzo:

 

Manuale StampanteLa prima regola è ovviamente quella di leggere attentamente il manuale di istruzioni, questo perché ogni stampante ha un suo funzionamento e prevede un certo tipo di manutenzione. Prima di fare qualsiasi cosa che non sia espressamente indicata nel manuale d’uso della stampante vi raccomandiamo di contattare l’assistenza tecnica della stampante che avete comprato per ottenere le informazioni più corrette.

Ricordate che qualsiasi cosa facciate sulla vostra stampante che non sia indicata nel relativo libretto di istruzioni potrebbe compromettere la garanzia, o peggio ancora danneggiare la stampante o voi stessi, quindi vi raccomandiamo di prestare sempre la massima attenzione.

 

Manutenzione Stampante Inkjet

Manutenzione Stampante InkjetLe stampanti a getto di inchiostro sono probabilmente i modelli più ostici da mantenere efficienti. Quante volte cercate di utilizzare una stampante, ma vi trovate di fronte a copie venute male, con strisce bianche non stampante, colori alterati o mancanti ? A volte capita addirittura che la pagina stampata esca completamente bianca.

Scartate le cause più banali (ad esempio la cartuccia di inchiostro esaurita, oppure a volte capita che l’utente si dimentichi di rimuovere la pellicola protettiva applicata sulla testina della cartuccia prima di montarla sulla stampante…), la maggior parte delle volte quello che succede è che l’inchiostro si secca sulla testina, occludendo i microfori ed impedendo al resto dell’inchiostro contenuto nella cartuccia di continuare scorrere correttamente.

Per evitare questo problema le stampanti moderne eseguono un ciclo di pulizia in modo automatico periodicamente (di solito ad ogni accensione), ma in alternativa solitamente è possibile eseguire questa funzione manualmente direttamente dal computer tramite degli appositi Tool.

Per eliminare alla radice il problema basterebbe comunque stampare poche righe a settimana, per mantenere sempre pulite e libere da eventuali intasamenti le testine delle cartucce e per impedire che l’inchiostro rimanga fermo e si secchi negli ugelli.

È possibile anche stampare delle pagine di prova, che solitamente testano tutti gli ugelli per verificarne l’integrità.

I punti più delicati di una stampante sono i contatti posizionati sulla stampante e sulla cartuccia, e dopo qualche mese di utilizzo, può essere necessaria una pulizia superficiale. Per fare questa operazione potete utilizzare un panno leggermente umido. (usate acqua tiepida o al limite un po’ di alcool), strofinandolo con delicatezza per eliminare eventuali tracce di inchiostro secco.

La maggior parte delle stampanti (HP, Canon, Hewlett Packard ecc.) fortunatamente, integrano la testina di stampa direttamente nella cartuccia (viene chiamata cartuccia monoblocco) e non sulla stampante, in questo modo in caso di intasamento grave vi basterà sostituire la cartuccia vecchia con una nuova per sostituire in un solo colpo inchiostro e testine e risolvere ogni problema.

Le stampanti non dotate di cartucce monoblocco, hanno la testina integrata nella stampante: le cartucce di ricambio costano di meno di quelle monoblocco, ma in caso di intasamento o guasti delle testine, saremo costretti a comprare una nuova stampante, perché un eventuale riparazione (come la semplice sostituzione delle testine di stampa) costerebbe troppo.

Se usata regolarmente una stampante inkjet comunque non ha bisogno di particolari attenzioni, cercate solo di non posizionarla in un ambiente troppo secco (questo perché l’inchiostro è a base di acqua, di conseguenza si secca più rapidamente).

L’ultimo consiglio è quello di coprire sempre la stampante quando non la usate, questo ovviamente per proteggerla dalla polvere che altrimenti riuscirà a raggiungere velocemente le parti interne della stampante.

 

Manutenzione Stampante Laser

Manutenzione Stampante LaserLe stampanti laser sono molto affidabili,e richiedono molta meno manutenzione degli altri tipi di stampante.

Il toner infatti, a differenza di una cartuccia tradizionale per inkjet, è costituito principalmente da una polvere finissima, e non da un’inchiostro a base di acqua, quindi una stampante laser rimarrà efficiente come appena comprata anche dopo diversi mesi di inutilizzo (a differenza delle stampanti inkjet, dove l’integrità delle cartucce viene meno se non utilizzate costantemente).

L’unica cosa che vi raccomandiamo se avete deciso di acquistare una stampante laser è di collocare la stampante in un ambiente ben areato.

A volte può capitare che il toner perda della polvere, in quel caso è necessario sostituire il toner e provvedere alla pulizia della polvere fuoriuscita (meglio se con un aspirapolvere).

Dopo parecchio tempo inoltre, potrebbe essere necessario sostituire uno speciale rullo interno (che serve proprio a realizzare la stampa laser), e anche in questo caso dovrete procedere a seconda del modello  che avete comprato.

Ci sono modelli di stampante laser che utilizzano delle speciali toner che integrano questo rullo, che verrà quindi rinnovato ogni colta che sostituirete il toner.

Nei casi in cui questo rullo sia montato direttamente nella stampante vi conviene rivolgervi ad un centro specializzato, oppure se siete abbastanza pratici, potete dilettarvi voi stessi alla sostituzione del rullo, dopo averne acquistato uno di ricambio.

Anche una stampante laser va spolverata di tanto in tanto come fareste con una comune inkjet e coperta con qualcosa per proteggerla dalla polvere.

Lascia un Commento

12 Commenti in "Manutenzione Stampante – Guida"

Notificami
avatar
Ordina per:   i più recenti | i più vecchi | i più votati
Claudio Tisat

Possiedo una stampante Epson XP-55 che funziona benissimo. Unico problema: non riesco mai ad ottenere una stampa senza margini specie sul formato carta 18X13. Ho provato ad ingrandire l’immagine , portarla alla misura 18×13 ma pur inserendo il comando “senza maargini” ed usando buona carta fotografica Epson, nella stampa compaiono sempre dei bordi bianchi pur di piccole dimensioni.
C’è una soluzione ????
Grazie

Staff StampanteTop

Ciao Claudio, perdonaci ma per l’assistenza specifica su problemi software o hardware dovresti rivolgerti al costruttore!

Roberto

La MX725 mi da codice supporto 6000 cosa vuol dire ? È bloccata.

Staff StampanteTop

Contatta direttamente l’assistenza, in questi casi è la cosa migliore!

Sara

Ho una maxify mb 2050 é mi da un problema: la cartuccia nera é finita ma non me la fa sostituire in nessun modo come faccio?

Annalisa Petrachi

Anche io ho un problema simile. Ho cambiato il serbatoio giallo, originale, ma la.stampante non lo riconosce ed è bloccata. Vorrei sostituire il serbatoio ma il carrello non si muove in posizione per la sostituzione. La stampante è completamente bloccata

Staff StampanteTop

Ciao Sara, perdonaci ma per l’assistenza su software e hardware dovresti rivolgerti al costruttore!

Staff StampanteTop

Siamo spiacenti ma non ci occupiamo di assistenza tecnica. Forse faresti bene a rivolgerti direttamente al servizio clienti del costruttore!

Paolo Di Maio

Ho acquistato una canon Maxify MB 2050 succede che appena finisce un colore non stampa più, neanche in bianco e nero che ho sostituito da poco. Potreste aiutarmi in merio? Grazie!

Giovanni Staniscia

Ho trovato molto utili i suggerimenti per tenere efficienti le stampanti che sono abbastanza efficienti e affidabili. Mi spiace solo che le case costruttrici non prevedano un’assistenza come per i computer. Ho letto che alcune industrie dopo alcuni anni non producono i pezzi di ricambio.
Ma esse non tengono conto che il possessore di una stampante si affeziona alla sua macchina come è stato per la FIAT 500. Avrei voluto riparare la mia stampante HP Photosmart C5280, bella, bianca ed esteticamente piacevole. Per me è e rimane un soprammobile di un certo valore di arredamento. Purtroppo si è inceppata dice il display, ma sono rimasto molto contrariato dalle parole del tecnico: “Si compri una stampante nuova”. Ne ho compreto un’altra dello stesso livello, ma a malincuore.

wpDiscuz

Inizia a digitare e premi Invio per la RICERCA