In Recensioni Stampanti Inkjet Epson
Epson WorkForce WF-2510WF – Recensione

I NOSTRI VOTI

Risoluzione7.5
Velocità di Stampa b/n6.8
Velocità di Stampa Colori6.6
Funzionalità7.9
Voto Totale 7.2

COSA CI PIACE
  • Modello economico
  • Dotata di WiFi
  • Piccola e compatta
  • Buona qualità di stampa
COSA NON CI PIACE
  • Lenta nella stampa a colori
  • Assente il modulo ADF
  • Display non retroilluminato
  • Stampa fronte-retro automatica assente
SCHEDA TECNICA
  • Tipologia: Inkjet
  • Risol.: 5760 x 1440 dpi
  • Stampa b/n: 9 pag/min
  • Funzioni: Wifi, Scanner, Fax, Display
  • Scheda Tecnica Completa

Recensione Epson WorkForce WF-2510WF


La famiglia WorkForce di Epson si prefigge di offrire stampanti multifunzione solide e dalle buone prestazioni, capaci di affrontare agilmente i carichi di lavoro domestici ed anche quelli di piccoli o medi uffici. Questa Epson WorkForce WF-2510WF è una delle stampanti più piccole ed economiche della famiglia.

Si tratta di una multifunzione 4 in 1 che sfrutta il modulo WiFi al fine di garantire con semplicità ed immediatezza stampe da remoto in qualsiasi situazione. Il costo basso ne fa inoltre un’ottima soluzione, in particolar modo per casa.

Caratteristiche Principali e Funzionalità

La Epson WorkForce WF-2510WF è una delle stampanti più piccole ed economiche della famiglia WorkForce. Le dimensioni sono di soli 392‎x377x177 mm mentre il peso raggiunge di poco i 5 Kg. Si tratta di un modello che è facilmente installabile in casa, su una scrivania o un mobile, senza troppi problemi di spazio o difficoltà dovute alla mole.

Le ridotte dimensioni comportano però alcune rinunce, come ad esempio il modulo ADF, assente su questa stampante al contrario di quanto avviene su altre WorkForce. Di medio-piccole dimensioni è anche il vassoio di alimentazione della carta, che può ospitare fino a 100 fogli. La maschera frontale, reclinabile, che ospita i comandi rispecchia lo stile di altri modelli della famiglia, anche se qui manca un display LCD touch. È infatti presente solo un piccolo schermo monocromatico e non retroilluminato, poco comodo e di difficile lettura in quasi tutte le condizioni di luce.

Per quanto riguarda la connettività la Epson WorkForce WF-2510WF può essere collegata ad un Pc tramite porta USB, il cui cavo è però assente nella confezione. In alternativa può essere usata la connessione WiFi, che la stampante supporta. In questo modo si possono sfruttare tutte le funzioni di stampa da mobile previste e che permettono di avviare stampe dai più comuni device Android o Apple, siano essi smartphone o tablet.

Grazie all’app Epson iPrint è molto facile avviare stampe da mobile in qualsiasi situazione. È anche possibile la stampa da alcuni dei più utilizzati servizi cloud, per avere la massima produttività in ogni momento. Qualche incertezza può esserci solo al momento della prima configurazione del WiFi, ma non è nulla che non si possa risolvere tramite la connessione guidata di Windows.

Prestazioni come Stampante

La Epson WorkForce WF-2510WF è una stampante inkjet che sfrutta un sistema di stampa a 4 colori a con serbatoi separati. La configurazione degli ugelli è la classica per la stragrande maggioranza dei prodotti Epson e prevede 180 ugelli per il nero e 59 ugelli per ciascuno dei colori. La risoluzione massima di stampa è invece di 5760*1440 dpi.

Le stampe prodotte sono di buona qualità, sia in bianco e nero che a colori. La Epson WorkForce WF-2510WF stampa con facilità documenti sia di solo testo che con grafiche, dando riscontri sempre ampiamente oltre la sufficienza. È invece più debole nella stampa delle fotografie, ma non si tratta del suo campo effettivo di utilizzo, per cui in questo frangente non si può parlare di vero e proprio difetto.

Dove la stampante fatica maggiormente è nella velocità delle stampe, che registra valori tipici di un prodotto di fascia medio-bassa e comunque in linea con il prezzo di vendita. Parliamo di 9 pagine al minuto in bianco e nero e solo 4,7 a colori, valori che se possono essere sufficienti in ambito domestico sono di fatto molto limitanti nel caso si pensi di sfruttare la Epson WorkForce WF-2510WF all’interno di uffici. A questo si aggiunge anche l’assenza della stampa fronte-retro automatica che rende stampe di questo tipo impossibili su grandi volumi.

Come prestazioni si è sotto modelli poco più costosi come la Epson WorkForce WF-2750DWF, che dispone anche di modulo ADF e stampa fronte-retro automatica, e ci si pone sul livello di entry-level del mercato home come la HP OfficeJet 3834 o la Canon PIXMA MX495.

Dal punto di vista dei volumi di stampa non si hanno invece problemi, dato che la Epson WorkForce WF-2510WF è capace di stampare fino a 3000 pagine al mese. Non si tratta certo di un valore da poter replicare tutti i mesi, ma che garantisce comunque una discreta flessibilità in più ambiti di utilizzo.

Cartucce e Convenienza

Come accennato la Epson WorkForce WF-2510WF sfrutta un sistema di stampa a 4 colori con serbatoi separati. L’utilizzo di 4 cartucce colore differenti ha ovviamente i suoi pro e contro, a seconda dell’utilizzo che si fa della stampante. Cambiare solo la cartuccia colore può essere un vantaggio, ma a fronte di utilizzi molto intensivi può rivelarsi un pericoloso boomerang, dannoso per i costi di gestione.

Nel caso specifico di questa stampante va innanzitutto detto che le cartucce originali, le T16 DuraBite, sono tra le più economiche in commercio, cosa che abbatte di molto i costi anche sul lungo periodo. La loro durata è invece standard: per quanto riguarda la cartuccia del nero si arriva fino a circa 175 pagine, che diventano 165 con le cartucce colore. A fronte di un costo maggiore, nel caso ce ne fosse bisogno, ci si può invece dotare delle cartucce XL, capaci di stampare fino a 500 pagine circa.

Prestazioni come Scanner

La Epson WorkForce WF-2510WF è dotata di uno scanner di tipo CIS, capace di una risoluzione massima di 1200*2400 dpi, più che sufficiente in qualsiasi ambito di utilizzo. Le scansioni, sia in bianco e nero che a colori, sono molto buone e sufficientemente dettagliate, specialmente nel caso dei documenti. Nella scansione delle foto è normale invece notare qualche incertezza nella riproduzione dei colori, specialmente in certi frangenti, con ombre e sfumature.

Dal punto di vista della velocità di scansione la più grande limitazione viene dall’assenza del modulo ADF, che costringe a scansioni manuali, foglio per foglio. Comunque sia la stampante è in grado di produrre scansioni in bianco e nero ed a colori in tempi tutto sommato rispettabili e con discreta efficienza.

Prestazioni come Fotocopiatrice

Nella copia dei documenti si replicano prestazioni e problemi che si hanno anche in scansione. La velocità delle copie successive alla prima pareggia la velocità di stampa, ma l’assenza dell’ADF anche in questo caso limita molto le operazioni, rendendo difficile utilizzare la Epson WorkForce WF-2510WF ad esempio all’interno di un ufficio.

La qualità delle copie è comunque buona e non si riscontrano troppi problemi nemmeno nel caso di copie a colori, con presenti grafiche o immagini.

Prestazioni come Fax

Il modulo Fax di cui la Epson WorkForce WF-2510WF è dotata permette di inviare fax in bianco e nero ed a colori ed ha la possibilità di memorizzare fino a 60 nomi e numeri nella rubrica interna. Le pagine fax che è invece possibile memorizzare arrivano fino a 180.

La velocità di invio è nella norma mentre è ovviamente possibile inviare, anche in questo caso, una sola pagina per volta e non più pagine consecutivamente.

Le Nostre Opinioni

Nella valutazione della Epson WorkForce WF-2510WF è molto importante il saperla inquadrare bene nel mercato attuale. Si tratta di una multifunzione di fascia medio-bassa con un prezzo molto concorrenziale che a buone qualità affianca per forza di cose delle problematiche tipiche della fascia di appartenenza.

La stampante offre prestazioni solide e complete, grazie anche al buon funzionamento del WiFi e della stampa da mobile ed alla qualità delle stampe e delle scansioni offerte. Buon notizie vengono anche dalle cartucce utilizzate, più economiche di quelle di altre concorrenti dirette. Chiaramente in un modello si devono raggiungere dei compromessi, e l’assenza di un chiaro display LCD, del modulo ADF, ed una velocità di stampa non eccelsa fanno da contraltare ai pregi della Epson WorkForce WF-2510WF.

Scheda Tecnica Epson WorkForce WF-2510WF


  • Metodo di stampa – Stampanti inkjet a 4 colori
  • Configurazione ugelli – 180 ugelli per il nero, 59 ugelli per ciascun colore
  • Dimensioni minime goccia – 3 pl, con tecnologia Epson Variable-sized Droplet
  • Multifunzione – Stampa, Scansione, Copia, Fax
  • Velocità di stampa – 9 pagine/min Monocromatico, 4,7 pagine/min Colour
  • Velocità di stampa foto – 38 Secondi per 1 foto 10×15 cm (Carta fotografica lucida Premium Epson), 18 pagine/min Colour (carta comune), 34 pagine/min Monocromatico (carta comune)
  • Risoluzione di stampa – 5.760 x 1.440 dpi
  • Ciclo di funzionamento – 3.000 pagine al mese
  • Colori – Magenta, Giallo, Ciano, Nero
  • Velocità di scansione su un lato (nero A4) – 300 dpi 2,2 msec/linea
  • Velocità di scansione su un lato (a colori A4) – 300 dpi 7 msec/linea
  • Risoluzione di scansione – 1.200 dpi x 2.400 dpi (Orizzontale x Verticale)
  • Tipo di scanner – Sensore immagine a contatto (CIS)
  • Fronte-retro – Manuale
  • Capacità cassetto carta – 100 fogli standard, 100 fogli massima, 20 input
  • Interfacce – LAN wireless IEEE 802.11b/g/n, USB 2.0 tipo A, USB 2.0 tipo B
  • Dimensioni – 392‎ x 377 x 177 mm (LxPxA)
  • Peso – 5 kg
  • Gestione supporti – Stampa senza margini, Stampa fronte/retro manuale

Tabella Epson WorkForce WF-2510WF

CaratteristicaSpecifiche
TecnologiaInkjet
Risoluzione5760 x 1440 dpi
FunzioniWifi, Scanner, Fax, Display
TipologiaColori
Velocità9 pag/min


Epson WorkForce WF-2510WF – Recensione ultima modifica: da Staff StampanteTop

Ti potrebbero Interessare anche:

Staff StampanteTop
L'informatica e la Tecnologia sono tra i settori che più ci appassionano, così abbiamo deciso di mettere in gioco tutta la nostra esperienza, pubblicando le nostre Recensioni con Test, Voti e Classifiche per ogni modello di stampante.

Lascia un Commento

Diventa il primo a commentare

Notificami
avatar
wpDiscuz