Come Scegliere una Buona StampanteQuesta guida nasce per aiutare tutte quelle persone che non sanno proprio come scegliere una stampante.

Oggigiorno esistono prodotti di tutti i tipi e per tutte le esigenze, dalle più economiche alle più costose, da quelle più semplici e compatte a quelle multifunzione, quindi come fare per orientarsi nel mondo delle stampanti?

Cominciamo col capire quali sono i fattori fondamentali da tenere in considerazione mentre si sceglie una stampante e quali sono le caratteristiche che ci interessano maggiormente. Una volta fatto, sara semplicissimo trovare la vostra stampante ideale!

Come Scegliere una Stampante

Esigenza

Stampante Ideale

Ho un ufficio e stampo molte pagine al giorno. Ho bisogno di una stampante principalmente per lavoro, non mi interessa che sia a colori.

Stampante Laser

Stampo in bianco e nero, ma qualche volta ho bisogno anche di stampare delle pagine a colori.

Stampante Inkjet a 3 colori

Stampo sia in bianco e nero che a colori, ma mi interessa anche che le fotografie vengano stampate bene

Stampante Inkjet Fografica a 6 colori o più

Ho bisogno di una stampante per le fotografie, non mi interessa altro.

Stampante Fotografica Inkjet o Stampante a sublimazione termica

Ho un pc, non ho un'esigenza particolare, ma ogni tanto ho bisogno di stampare, scannerizzare o fotocopiare qualcosa.

Stampante Multifunzione

Monocromatica PolicromaticaIn Bianco e Nero o a Colori

Sembra banale, ma il numero di colori è un fattore importantissimo da valutare e decisivo almeno in termini economici.

Se stampate solo in bianco e nero una stampante laser è quasi d’obbligo, in quanto garantisce una qualità senza eguali e un vantaggio economico a lungo termine abbastanza importante.

Inchiostro ColoratoSe avete intenzione di stampare anche a colori, allora vi conviene orientarvi su una buona stampante inkjet.

Se amate la fotografia e per voi la qualità della stampa fotografica è fondamentale, allora è più indicata una stampante inkjet fotografica, che essendo dotata di ben 6 cartucce (alcuni modelli ne hanno anche di più), è decisamente più adatta allo scopo. Ricordate solo che più colori ha una stampante, maggiori saranno i costi di gestione e di manutenzione.

Le Dimensioni della Stampante

Dimensioni StampanteUna stampante tradizionale occupa abbastanza spazio, una multifunzione ancora di più. Controllate sempre le misure di una stampante prima di effettuare un acquisto e verificate sempre lo spazio a vostra disposizione.

A volte capita di non avere abbastanza spazio per mettere una stampante in prossimità di una postazione di lavoro, ma oggi è possibile ovviare a questo problema utilizzando una stampante dotata di interfaccia wireless, che grazie alla connettività senza fili, vi libererà dai cavi che solitamente collegano i device al computer. Oggi molte stampanti sono dotate di wifi, ma non tutte, e anche per questo vi raccomandiamo caldamente di verificare la scheda tecnica prima di acquistare una stampante.

La Risoluzione di Stampa

Alta Risoluzione - Bassa RisoluzioneSe cercate un prodotto per stampare fotografie,la risoluzione di stampa è un parametro molto importante a cui dovete prestare sempre molta attenzione.

Di norma più la risoluzione è alta, migliore sarà la qualità della stampa.

È però doveroso fare alcune precisazioni: Innanzitutto la risoluzione può essere indicata sia in DPI (Dot per Inch, cioè punti per pollice) che in PPI (ovvero pixel per pollice).

Le stampanti inkjet più scarse partono da una risoluzione minima di 300 x 300 DPI, ma la maggior parte dei modelli attualmente, riesce a superare tranquillamente i 4200×1200 DPI.

dpiLe stampanti fotografiche a sublimazione termica invece raramente superano i 300 PPI, questo perché l’occhio umano non è realmente in grado di notare differenze oltre i 300 PPI.

A questo punto forse sarete un po’ confusi, questo perché le stampanti a sublimazione sono molto particolari è meritano un piccolo approfondimento: la stampa a sublimazione termica ha la particolarità di rilasciare l’inchiostro in forma gassosa: in questo modo i colori si mescolano alla perfezione e le sfumature  vengono rappresentate con estrema fedeltà.

ppiGli altri tipi di stampante non sono in grado di rappresentare le sfumature e le tonalità con la qualità di una stampante a sublimazione, ed ecco perché le altre stampanti hanno risoluzioni molto alte.

Tanto per farvi capire la differenza di qualità considerate che una buona stampante a getto di inchiostro, per ottenere dei risultati simili ad una stampante a sublimazione termica da 300 PPI, deve essere in grado di arrivare ad una risoluzione di almeno a 1200 DPI.

La risoluzione massima è quindi un fattore da prendere con le pinze, quasi da “interpretare” di volta in volta, a seconda della stampante che stiamo esaminando.

Velocità di Stampa, Costo per Copia, Formati di Stampa e Numero di Fogli Caricabili

iltempoedenaroLa velocità di stampa, il costo per copia e anche la quantità di fogli caricabili, sono i parametri da prendere maggiormente in considerazione se avete intenzione di usare la stampante in modo particolarmente intensivo. Solitamente sono le aziende e i piccoli uffici a considerare importanti queste caratteristiche, specialmente per ragioni economiche.

Per quanto riguarda la velocità di stampa le stampanti a getto di inchiostro mediamente riescono a stampare una pagina in un tempo che varia dai 5 ai 15 secondi, mentre le stampanti laser, nettamente più veloci, di media riescono a stampare tranquillamente più di 20 pagine al minuto.

RismaIl costo per copia è un valore molto variabile, ma indicativamente le stampanti laser sono convenienti se avete intenzione di stampare solo in bianco e nero, mentre le Inkjet sono da preferire per le stampe a colori.

Per formato di stampa si intendono le dimensioni dei fogli che la stampante riesce ad utilizzare. La maggior parte delle stampanti tradizionali accettano il formato A4, ma ci sono stampanti più grandi che riescono a stampare anche su fogli A3. Ovviamente il formato massimo consentito influisce sulle dimensioni della stampante (oltre che sul prezzo), quindi cercate di scegliere una stampante che accetti i formati che intendete realmente utilizzare. 

La quantità di fogli caricabili solitamente influisce anche sulle dimensioni della stampante, si parte da un minimo di 50 di fogli alla volta, fino ad arrivare alle grandi stampanti da ufficio in cui è possibile inserire intere risme di fogli di carta.

Interfaccia

Stampante UsbL’interfaccia è una di quelle cose che molte volte viene trascurata nella scelta di una stampante. Non è raro spendere cifre esorbitanti per comprare una stampante, per poi rendersi conto di aver pagato per delle connessioni e delle tecnologie che molto probabilmente non useremo mai.

La maggior parte della gente ha semplicemente bisogno di una stampante da collegare ad un pc, e per questo va benissimo una stampante economica dotata di normale collegamento USB.

Alcune volte, invece capita di aver bisogno di qualcosa in più, ad esempio la necessità di poter disporre di una stampante di rete, oppure di una stampante senza fili per eliminare l’ingombro e la scomodità dei cavi.

Stampante WirelessIn tutti questi casi prestate particolarmente attenzione alle varie possibilità che vi si presentano, cercando di scegliere la soluzione più semplice ed economica. Tra tutte le interfacce, la più utile è sicuramente la connessione Wireless: ormai anche le stampanti Wifi sono molto semplici da installare e configurare, inoltre è possibile utilizzarle da qualsiasi pc (o portatile) anche se questi dispositivi sono collocati in stanze diverse a parecchia distanza l’uno dall’altro.

Le stampanti wireless inoltre possono essere facilmente cablate in una rete domestica (o aziendale) per essere utilizzate da un qualsiasi pc collegato alla stessa rete. Queste stampanti, infine, se opportunamente configurate, possono stampare dei documenti inviati direttamente da uno smartphone, attraverso delle apposite App.

Bene, ora che sapete tutto quello che c’è da sapere su come scegliere una stampante, non vi resta che cominciare a leggere le nostre recensioni per farvi un’idea dei prodotti che potete trovare attualmente in commercio, oppure andare direttamente alla pagina dedicata alle migliori stampanti!

Scopri le Nostre Classifiche

Lascia un Commento

66 Commenti in "Come Scegliere una Stampante – Guida"

Notificami
avatar
Ordina per:   i più recenti | i più vecchi | i più votati
Lorenza

Buongiorno, ho un piccolo ufficio ed ho bisogno di sostituire la mia hp2820 ormai alla fine, la uso principalmente per stampe a colori, scanner e fotocopie. Cosa mi consigliate?

Staff StampanteTop

Ciao Lorenza, facci sapere quanto vuoi spendere e cercheremo di aiutarti nella scelta!

Martina

Salve! Devo acquistare una nuova stampante per un uso casalingo base. Vorrei wifi,fax,possibilità di stampare a colori anche qualche foto ma tenendo conto che il numero di fogli stampati sarebbe basso,fronte retro automatico
Qual è quella piu consigliata? Il minor prezzo possibile,tra i 50 e i 80 euro… grazie!

Staff StampanteTop

Ciao Martina, che ne dici della Hp Officejet 4650? Come indica il nome si tratta di una stampante pensata per piccoli carichi di lavoro, come quelli degli uffici domestici, da qui la presenza del F7R, del fax e dell’ADF. Anche il prezzo è molto conveniente!

Franco

Non si parla mai di affidabilità meccanica delle stampanti dove spesso dopo poco tempo sono da buttare perché ridicole riparazioni costano quanto una stampante nuova che a sua volta per il poco prezzo si rompe presto e così via………capisco la strategia commerciale ma ……….

Staff StampanteTop

Giusta osservazione, per non parlare delle spese relative a cartucce e toner, ma purtroppo le caratteristiche del mercato sono queste e non dipendono ovviamente da noi!

Brenda

Salve, io ho una epson xp-302, l’ho presa qualche anno fa per stampare all’esigenza documenti, ma ora mi serve una stampante a colori che stampi ad alta risoluzione, faccio alcuni lavori di grafica che devo stampare, il formato massimo di cui ho bisogno è A4.
La Epson che ho, non è malissimo, ricordo di averla pagata forse 70/80 €, non la usavo da un po’ e forse si è rovinata, cambiare le cartucce mi costa una 40€, ma mi sembra li consumi subito, in un mese è la seconda volta che li cambio e specifico di non aver stampato niente di che! Quindi mi servirebbe qualcosa di più accessibile.
Il mio budget è 150€.
Grazie dell’attenzione!

Staff StampanteTop

Ciao Brenda, per una buona resa fotografica ti consigliamo sicuramente di rimanere in casa Epson, che rimane a tutt’oggi un nome di riferimento per questo tipo di impieghi. I modelli professional in commercio sono molti e molto costosi, come ovvio, ma per rimanere intorno al tuo budget (lo supera solo di una manciata d’euro), potresti valutare la Expression Premium XP-830, con buone prestazioni in tutti i comparti, incluse le foto. Il problema dei costi delle cartucce naturalmente è un fattore da tenere presente, ma esistono anche i compatibili!

antonio1964

vorrei chiedervi un consiglio –
Stampo le mie foto in formato A4 con la mia fedele r800 epson da qualche anno,vorrei passare ad formato superiore a3 continuando ad utilizzare photoshop per ricampionare le mie immagini-Non cerco una stampante multifunzione,e ho letto che alcune stampante epson stylus non supportano photoshop per il ricampionamento-Verso quale acquisto mi potreste indirizzare tenendo conto di questa necessita’? grazie tante per il vostro aiuto e competenza

Staff StampanteTop

Buongiorno Antonio, in effetti ti avremmo orientato verso una Epson Stylus, ma non ci è del tutto chiaro se i problemi di compatibilità con photoshop siano relativi a specifici modelli o all’intera gamma. In alternativa potresti considerare una Canon…una A3 di livello professional è la Canon PIXMA PRO-100S, ma esistono anche prodotti molto più accessibili, come la Canon Pixma IP8750. Tutto dipende da quanto professionali, appunto, siano le tue esigenze!

Valentina

Salve, vorrei cortesemente chiedervi un consiglio, vorrei acquistare una stampante con funzione anche di scanner ed eventualmente fax per uso domestico, mi servirebbe principalmente per stampare documenti in bianco e nero ma anche qualche volta a colori, non per foto.
Al momento ho una epson DX8400 il problema è che consuma un sacco di inchiostro e soprattutto se manca una cartuccia d’inchiostro non stampa nemmeno in bianco e nero, esiste una stampante multifunzione a basso badget (comunque non superiore ai 100/150 euro) che mi permetta di stampare anche quando una cartuccia si esaurisce?
Grazie mille

Staff StampanteTop

Ciao Valentina, ti abbiamo già risposto nel precedente post, da te pubblicato nella classifica della miglior inkjet!

marco

salve devo cambiare la mia lexmark x5470 (che mi ha dato qualche problema fin dall’inizio ed ora non ci sono più i driver per windows 10) volevo un vostro consiglio… la utilizzo soprattutto per stampe in bianco nero (colori poco), fotocopie e scanner per documenti … già che la cambio cercherei una wireless compatibile con prodotti apple e android …cosa consigliate ?? i miei pc sono entrambi hp se può essere utile..grazie

Staff StampanteTop

Ciao Marco, budget di riferimento, tanto per restringere il campo?

Marcello

Salve, devo sostituire la mia stampante epson stylus photo 950 giunta ormai al capolinea.
Ho acquistato la P50 ma non soddisfa le mie esigenze di stampa.
In alternativa alla 950, quale altro modello con le stesse caratteristiche potete consigliarmi?

Staff StampanteTop

Ciao Marcello, una soluzione di grande qualità potrebbe essere la Epson Stylus Photo 1500W, disponibile ad un prezzo molto appetibile. Supporta tra l’altro anche il formato A3 ed è davvero ottima per le stampe fotografiche. Oppure, come fotografiche multifunzione, le Expression Photo XP-860 e 960.

Haru

Ciao a tutti! Eccomi ritornata!
È finalmente arrivata oggi l’hp laserjet che mi avevate consigliato e l’abbiamo assemblata e collegata per fare le prime prove! Già di primo acchito fa la sua bella figura e abbiam già trovato una funzione in più che non sapevamo che avesse! (memorizzare una scansione direttamente su usb. Interessante!)

Stavamo adesso testando il famoso f/r per plichi di fogli aventi ambedue i lati stampati che necessitano di una copia e devo dire che ci siamo arenati lì. Inutile dire che prima di disturbare voi abbiamo provato a guardare sulle istruzioni senza successo..

Ho provato quindi a tentativi:
Copia -> impostazioni -> f/r -> da 1 lato a 2 lati
Ma se nn ho capito male quello è per la parte scanner grande che stampa in una volta sola un foglio nuovo con i due lati precedentemente scansionati
Quindi ho provato dopo:
Copia -> impostazioni -> fascicolo -> 11 22 33 (sto andando di tentativi)
Questa volta mi prende il foglio da stampare dalla parte dei plichi in alto ma mi copia e stampa solamente il fronte del foglio in questione senza stamparmi il retro.

Quindi la mia domanda è:
Magari mi ero espressa male io, ma questa macchina ha l’opzione di scansionare plichi di fogli dalla parte alta (quindi non dallo scanner grande 1 ad 1) da entrambi i lati nel momento che le dó il via, avendola ovviamente preimpostata prima?
Se invece ci eravamo capiti bene e la macchina ha questa funzione, come devo fare per attivarla all’occorrenza? 😮

Ancora super grazie anticipatamente!
Tutte le vostre risposte sono molto apprezzate!

Staff StampanteTop

Buongiorno Haru,
sei stata più che chiara, ma sembra che HP non lo sia stata altrettanto. Sul loro forum ufficiale (in lingua inglese) ci siamo imbattiti in altri casi come il tuo (sempre relativi allo stesso modello ovviamente), e la risposta di HP è che la stampante supporta si la copia f/r automatica, ma solo di due fogli separati (a facciata singola), poi riportati su un singolo foglio f/r.

Inutile dire che la caratteristica di punta menzionata nella scheda ufficiale del prodotto “Stampate e copiate automaticamente documenti fronte/retro” è a questo punto vera in senso “letterale” ma fuorviante.

Nel caso in cui la copia f/r sia per te un requisito irrinunciabile, come detto a suo tempo, il consiglio è di contattare il rivenditore e concordare una sostituzione con un altro modello che ne sia provvisto, come alcune Brother. La MFC-9340CDW, ad esempio, dovrebbe aver il f/r automatico per tutto.

Ci scusiamo di aver involontariamente contribuito al fraintendimento (che lo ripetiamo ha interessato molti altri utenti) e ci auguriamo tu possa risolvere presto il problema.

Haru

Capisco.. è davvero un peccato scoprire questo dopo l’acquisto già avvenuto e mi spiace anche sapere che altre persone si sono trovate nella mia stessa situazione. Che dire, non è colpa di nessuno se la HP ha deciso di mandare messaggi fuorvianti con delle descrizioni poco chiare.
Voi comunque siete stati sempre gentili e pronti a chiarire dubbi!

La stampa automatica voleva essere un must per noi, per risparmiare tempo sul lavoro, però non so se adesso la cambieremo, dopotutto devo ammettere che questa fa comunque la sua bella figura.
Ho dato un’occhiata veloce per curiosità al nuovo modello da voi suggerito ma sfora il mio budget di oltre 100euro rispetto alla hp, quindi devo dire che purtroppo non fa per me.. Senza contare che comunque quella Brother è a colori mentre a noi basta in b/n (quindi dovrebbe essere anche meno costosa di conseguenza)

Rimanendo in un budget simile al costo della hp esistono altre stampanti a laser monocromatiche con tutti i must detti precedentemente? (opzione usb inclusa)
Se esistono magari probabilmente a questo punto sono comunque più costose credo..

Comunque in ogni caso grazie per la vostra pronta risposta ogni volta!

Staff StampanteTop

Ciao Haru e grazie per essere stata così misurata nell’accettare la parziale delusione. Ti abbiamo indicato a titolo d’esempio quella Brother non perché avessimo dimenticato che cercavi una monocromatica, ma perché la combinazione di caratteristiche da te indicate (inclusa la cruciale copia f/r) si trova principalmente in stampanti di fascia più alta, che a quel punto sono appunto a colori.

Un’alternativa mono all’HP è la Brother MFC-L2740DW, con f/r anche per copia e scansione/fax (ma controlla tu stessa sul sito!). Forse costa leggermente di meno ma troverai sicuramente il modo di investire la differenza (un toner di scorta?), se il rivenditore non ne prevede il riaccredito. Non dovrebbe però essere provvista di direct printing da USB…diciamo che in caso dovresti decidere quale delle due caratteristiche ti preme di più, USB o f/r!

Margherita

Buongiorno, avrei bisogno di una stampante che stampi delle etichette (a colori) adesive da attaccare su dei sacchetti di tisane da vendere presso la mia attività commerciale. Che tipo di stampante e di fogli mi consigliate?

Grazie

Margherita

Staff StampanteTop

Ciao Margherita,
se devi solo stampare delle etichette a colori, potresti prendere una buona stampante inkjet fotografica, come la Canon Pixma iP7250, economica e dotata di un buon software per editare le foto e trasformarle in etichette adesive, con colori vibranti. Quanto al tipo di fogli da usare, affidati alle indicazioni del costruttore!

wpDiscuz