In Recensioni Stampanti Laser Canon
Canon i-Sensys MF212W – Recensione

I NOSTRI VOTI

Risoluzione6.5
Velocità di Stampa b/n8
Funzionalità7.8
Voto Totale 7.4

COSA CI PIACE
  • Buone qualità e velocità di stampa
  • Dotata di WiFi
  • Buone scanioni
COSA NON CI PIACE
  • Assente una porta Ethernet
  • Assente il modulo ADF
  • Display non touch e non retroilluminato
  • Costi di gestione
SCHEDA TECNICA

Recensione Canon i-Sensys MF212W


Di stampanti laser con un prezzo accessibile c’è sempre una grande richiesta, ed ovviamente una grande offerta. La Canon i-Sensys MF212W si presenta come una stampante adatta a più ambiti, essendo una multifunzione 3 in 1 e monocromatica, che garantisce discrete prestazioni e un buon numero di funzioni.

Rispetto ad altri modelli simili della stessa gamma l’assenza del fax la renderà più appetibile agli occhi di chi ha già smesso di utilizzare con frequenza questa funzione, che con gli anni sta diventando sempre più obsoleta.

Caratteristiche Principali e Funzionalità

Questa stampante condivide l’aspetto e le dimensioni di altri modelli simili della gamma i-Sensys. Si tratta pertanto di una stampante si abbastanza ingombrante e pesante, ma comunque entro certi limiti. Le dimensioni sono di 390mm x 441mm x 312mm, mentre il peso supera di poco i 10 Kg, e ne fanno una stampante che è ancora possibile installare in casa con una certa facilità.

In basso, la Canon i-Sensys MF212W dispone dell’accesso al capiente vassoio di alimentazione dei fogli, capace di contenerne fino a 250. Il vassoio di uscita ha capienza, invece, fino a 100 fogli. Un valore sufficiente a scongiurare fogli che cadano a terra dopo poco tempo.

La maschera frontale vede la presenza dei comandi, che sono tutti manuali tramite l’utilizzo di tasti fisici. Il display presente è infatti solo di supporto, ed in bianco e nero non retroilluminato. Ciò rende difficoltoso utilizzato in certi frangenti e con una determinata luminosità ambientale, così come accade già nella Canon i-SENSYS MF216n.

Lato connettività vediamo come la Canon i-Sensys MF212W punti tutto sul WiFi, essendo assente su questo modello la porta Ethernet, richiesta sopratutto nell’ambito lavorativo anche dei piccoli uffici. Una limitazione in questo senso che potrebbe far propendere per i modelli Canon i-SENSYS MF216n o Canon i-SENSYS MF217W.

Grazie al WiFi è comunque possibile sfruttare la stampante da remoto, tramite l’utilizzo dei più comuni device oggi disponibili. Smartphone e tablet Apple vengono riconosciuti immediatamente e senza app aggiuntive grazie al supporto di AppleAir, mentre per i device Android va scaricata un’apposita app, che risulta comunque comoda e semplice da utilizzare.

Prestazioni come Stampante

Nella stampa dei documenti la Canon i-Sensys MF212W può disporre di una risoluzione nativa di 600*600 dpi, che arrivano a 1200*1200 dpi grazie all’utilizzo della tecnologia proprietaria Image Refinement. Le prestazioni, dal punto di vista della qualità sono molto buone e non presentano incertezze in praticamente qualsiasi tipo di documento, sebbene va ricordato che si tratta di una stampante monocromatica e quindi non adatta a stampare grafiche e presentazioni con immagini.

Per quanto riguarda la velocità le prestazioni sono allineate al resto della gamma i-Sensys, raggiungendo le 23 pagine al minuto, e risultando quindi più lenta di altri modelli della stessa fascia di prezzo, come ad esempio l’HP LaserJet Pro M227SDN, con la quale si sfiorano le 30 pagine al minuto. In ambito domestico la differenza è comunque risibile e potrebbe essere maggiormente considerata solo in contesti lavorativi che prevedono cicli di stampa più elevati.

In questo senso la Canon i-Sensys MF212W può arrivare a 8000 pagine al mese che però consigliamo di non raggiungere spesso per non accorciare sensibilmente la vita delle componenti della stampante. Si tratta comunque di un modello che può reggere con facilità centinaia di stampe mensili, ed anche di più se utilizzata in ufficio.

Unica pecca in questo senso è l’assenza della stampa fronte-retro automatica, presente purtroppo solo su modelli più costosi e che limita in parte l’utilizzo, anche dal punto di vista professionale, della stampante.

Infine un accenno ai formati di carta supportati. Si va dal classico A4, passando poi per i formati A5, LGL, LTR, STMT, EXE, OFFICIO, B-OFFICIO, M-OFFICIO, GLTR, GLGL, FLS, 16K, e fino alle schede indicizzate ed ai più comuni formati busta. Il tutto tramite il vassoio principale, o multifunzione con caricamento manule di un foglio per volta, con grammature che vanno da 60 a 163 g/m².

Cartucce e Convenienza

La Canon i-Sensys MF212W, al pari delle altre soluzioni i-Sensys sopra menzionate, è dotata delle cartucce toner 737BK e ne condivide pertanto pro e contro. Il toner che troviamo in dotazione al momento dell’acquisto ha una capacità di 1700 pagine, contro le 2400 pagine di un toner nuovo. Si tratta di buoni valori che garantiscono centinaia di stampe al mese senza problemi.

Il neo viene dal costo del toner, particolarmente elevato anche e soprattutto in relazione al costo accessibile della Canon i-Sensys MF212W, cosa che rende problematici i costi di gestione della stampante se utilizzata per produrre grandi volumi di documenti. In caso invece di stampe maggiormente saltuarie e che si attestano su non più di poche centinaia di documenti al mese il problema si fa meno pressante.

Prestazioni come Scanner

La Canon i-Sensys MF212W dispone di uno scanner di tipo CIS a colori che garantisce una risoluzione di 600*600 dpi in bianco e nero e fino a 9600*9600 dpi, ottimizzati, a colori. Le scansioni risultanti sono sempre di buon livello, anche a colori, essendo nitide ed abbastanza fedeli, a patto di limitarne l’uso a documenti o semplici grafiche. Non si tratta insomma di uno scanner adatto a digitalizzare anche le foto.

Dal punto di vista della velocità durante le operazioni di scansione l’assenza di un modulo ADF, che troviamo presente invece sulla sorella maggiore la Canon i-SENSYS MF216n si fa sentire, e costituisce una limitazione in molti casi ed a seconda delle necessità.

Prestazioni come Fotocopiatrice

Nella copia dei documenti si replicano ovviamente le limitazioni dovute alla mancanza dell’ADF, per cui ogni foglio dovrà essere sostituito singolarmente e manualmente. La velocità di copia raggiunge le 23 pagine al minuto ed il tempo di uscita della prima copia è di circa 9 secondi, per il formato A4.

Tra le funzioni presenti troviamo la possibilità di zoom fino al 400%, la fascicolazione, e la copia dei documenti d’identità. Il numero massimo di copie impostabili, per un singolo documento è infine di 99.

Le Nostre Opinioni

La Canon i-Sensys MF212W è una buona ed economica stampante multifunzione, 3 in 1, monocromatica. A suo favore vanta una buona qualità e velocità di stampa, che unite anche ad un valido modulo scanner ed al supporto completo della stampa da mobile ne rendono possibile un utilizzo in più campi.

Purtroppo però si tratta di anche di una stampante adatta a chi non pretende troppo, dato che in questo modello si riscontrano alcune problematiche e mancanze che non colpiscono modelli simili, anche nel prezzo e nella fascia di mercato, della stessa gamma.

La mancanza del modulo ADF e di una porta Ethernet possono essere limitanti nell’ambito lavorativo, nonostante i generosi cicli operativi che la Canon i-Sensys MF212W può garantire. Inoltre il costo elevato del toner 737BK costringe a fare delle precise valutazioni riguardo i costi di gestione, specialmente a fronte di un utilizzo intensivo di questo modello.

Scheda Tecnica Canon i-Sensys MF212W


  • Tipo Dispositivo – Multifunzione laser monocromatico
  • Funzioni disponibili – Stampa, copia e scansione
  • Velocità di stampa – Fino a 23 ppm (A4)
  • Sistema di stampa – Stampa laser monocromatica
  • Qualità di stampa – Fino a 1200 x 1200 dpi con Image Refinement
  • Risoluzione di stampa – 600 x 600 dpi
  • Velocità di copia – Fino a 23 ppm (A4)
  • Tempo di uscita della prima copia (FCOT) – Circa 9 o meno (A4)
  • Risoluzione di copia – Fino a 600 x 600 dpi
  • Modalità di copia – Testo, testo/foto, testo/foto+, foto
  • Copie multiple – Fino a 99 copie
  • Riduzione/ingrandimento – Da 25% a 400% con incrementi dell’1%
  • Risoluzione di scansione – Ottica: fino a 600 x 600 dpi, Ottimizzata: fino a 9600 x 9600 dpi
  • Tipo di scanner – Scanner piano
  • Ingresso carta (standard) – Vassoio da 250 fogli
  • Uscita carta – 100 fogli
  • Grammatura dei supporti – Vassoio: da 60 a 163 g/m²
  • Tipo di interfaccia – USB 2.0 Hi-speed, 10BASE-T/100BASE-TX, Wi-Fi 802.11b/g/n
  • Ciclo operativo – Max 8.000 pagine
  • Display – LCD a 5 righe (bianco e nero)
  • Dimensioni inclusi vassoi (L x P x A) – 390 mm x 441 mm x 312 mm
  • Peso – Circa 10,2 Kg

Tabella Canon i-Sensys MF212W

CaratteristicaSpecifiche
TecnologiaLaser
Risoluzione600 x 600 dpi
FunzioniWifi, Scanner, Display
TipologiaBianco e Nero
Velocità23 pag/min


Canon i-Sensys MF212W – Recensione ultima modifica: da Staff StampanteTop

Ti potrebbero Interessare anche:

Staff StampanteTop
L'informatica e la Tecnologia sono tra i settori che più ci appassionano, così abbiamo deciso di mettere in gioco tutta la nostra esperienza, pubblicando le nostre Recensioni con Test, Voti e Classifiche per ogni modello di stampante.

Lascia un Commento

Diventa il primo a commentare

Notificami
avatar
wpDiscuz