In Recensioni Stampanti Laser Canon
Canon i-SENSYS LBP6030 – Recensione

I NOSTRI VOTI

Risoluzione6.5
Velocità di Stampa b/n7.6
Funzionalità7.5
Voto Totale 7.2

COSA CI PIACE
  • Molto economica
  • Discreta qualità di stampa
  • Bassi costi di gestione
COSA NON CI PIACE
  • Non dotata di WiFi
  • Un po’ lenta nella stampa
  • Assente il cavo USB nella confezione
SCHEDA TECNICA

Recensione Canon i-SENSYS LBP6030


Nel mercato delle stampanti laser, al contrario di quanto avviene nel mercato delle inkjet, accade più raramente di trovare modelli economici e basilari, che comunque in alcune circostanze possono essere molto utili. Con la Canon i-SENSYS LBP6030 la casa giapponese cerca di dare una risposta a chiunque sia in cerca di una stampante laser monocromatica affidabile e molto economica, di immediato e semplice utilizzo.

Si tratta di una stampante classica, non multifunzione e priva di tutte quelle caratteristiche, come la stampa da mobile, che oggi sono presenti sulla maggior parte dei modelli.

Caratteristiche Principali e Funzionalità

Essendo priva di scanner e sostanzialmente essendo solo una semplice stampante, Canon con questo modello ha potuto concentrarsi sugli ingombri, che sono davvero ridotti per il panorama delle stampanti laser. Le dimensioni di soli 364x249x199 mm, ed un peso di appena 5 chili, ne fanno una delle più compatte stampanti laser in commercio. Installarla in un qualsiasi punto della casa o dell’ufficio è davvero semplice non avendo di fatto un vero problema legato agli ingombri.

Nonostante le ridotte dimensioni la Canon i-SENSYS LBP6030 dispone di un vassoio di alimentazione della carta da 150 fogli, ed un vassoio di uscita, a scomparsa, capace di ospitarne fino a 100. Sono buoni valori che non danno troppi problemi durante un normale quotidiano, anche di una certa intensità.

La stampante è molto semplice, sia nelle forme che nelle funzioni. È assente un qualsiasi tipo di display mentre i comandi manuali sono racchiusi in soli due tasti funzione. Praticamente per l’utilizzo reale della Canon i-SENSYS LBP6030 ci si deve affidare unicamente al Pc a cui va necessariamente collegata per poter produrre delle stampe.

In questo senso può considerarsi un difetto non trovare il cavo USB già compreso nella confezione, cosa che accade spesso con altri modelli che hanno però la possibilità di essere utilizzati da mobile grazie alla connessione WiFi. Mancando però questa possibilità sulla Canon i-SENSYS LBP6030 si rende di fatto il cavo USB una componente essenziale nel funzionamento della stampante e la sua mancanza può creare problemi durante l’installazione.

Dal punto di vista software è garantita la piena compatibilità con tutti i più comuni ed utilizzati sistemai operativi Microsoft, compreso Windows 10, non supportato nativamente, ma di cui sono disponibili sul sito ufficiale i driver relativi. Sul versante Mac è invece garantita la compatibilità con i sistemi Os X a partire dalla versione 10.6 rendendo utilizzabile la stampante anche con sistemi ormai non più giovanissimi.

Prestazioni come Stampante

La Canon i-SENSYS LBP6030 offre un sistema di stampa laser monocromatico capace di una risoluzione di 600*600 dpi che possono arrivare a 2400*600 dpi grazie alla tecnologia proprietaria Automatic Image Refinement, che si occupa di analizzare i vari processi di stampa per offrire risultati migliori.

Nella pratica i risultati, vista anche la fascia economica di appartenenza della stampante, sono effettivamente di buona qualità. Nella stampa di testi la Canon i-SENSYS LBP6030 si comporta bene, restituendo comunque sempre sufficientemente nitidi, mentre qualche grado di dettaglio si perde solamente nelle stampe con grafiche o immagini.

Dal punto di vista della velocità non siamo chiaramente ai vertici della categoria, visto che si tratta comunque di una stampante economica e le prestazioni sono pertanto basilari sotto questo aspetto. La Canon i-SENSYS LBP6030 è capace di produrre 18 pagine al minuto nel formato A4, meno di quanto non facciano i modelli più economici della concorrenza, come la HP LaserJet Pro M102w, venduta comunque ad un prezzo superiore.

Buone prestazioni si hanno invece nella prima stampa da stampante inattiva, per la quale sono richiesti poco meno di 8 secondi. Questo grazie alla tecnologia First-Print di Canon che permette tempi di ripresa e riscaldamento veramente bassi in ogni situazione.

Discreti sono anche i cicli di funzionamento che la Canon i-SENSYS LBP6030 può sopportare. Si può infatti arrivare a limiti massimi di 5000 pagine al mese, un buon valore che garantisce una piena e facile gestione dei processi di stampa anche in ambito lavorativo. Per quanto riguarda invece i formati di carta supportati non ci si discosta dai classici, ovvero A4, A5, B5 ed alcuni formati busta con grammature che possono spaziare da 60 a 163 g/m.

Cartucce e Convenienza

Buone notizie si hanno andando ad esaminare la cartuccia Canon disponibile per questo modello, ovvero il modello 725. Si tratta di una cartuccia riciclabile che non necessita di alcuna manutenzione e che contiene al suo interno toner, tamburo e sistema di pulizia automatico. La cartuccia fornita all’acquisto della stampante ha un’autonomia di 700 pagine circa, che salgono a 1600 con una cartuccia nuova.

Si tratta di livelli di autonomia più che sufficienti per gli ambiti di utilizzo di una stampante laser economica come la Canon i-SENSYS LBP6030 e che non deludono le attese. Inoltre va sottolineato come la cartuccia originale sia mediamente meno costosa di quelle utilizzate su altre stampanti laser concorrenti nella stessa fascia di prezzo.

Le Nostre Opinioni

La Canon i-SENSYS LBP6030 potrebbe essere una buona scelta per coloro in cerca di una economica stampante laser monocromatica dalle prestazioni sufficienti e dai costi di gestione contenuti. Chiaramente si tratta di una stampante pura e semplice, priva di funzionalità avanzate e quindi adatta solamente ad un pubblico che ha bisogno solamente di stampare, e di farlo nel modo più semplice possibile.

Sotto questo punto di vista la Canon i-SENSYS LBP6030 è quindi molto basilare, non offrendo la possibilità della stampa da mobile, ma non fornendo nemmeno nella confezione il cavo di collegamento al Pc, assolutamente necessario per il suo utilizzo.

Scheda Tecnica Canon i-SENSYS LBP6030


  • Velocità di stampa – 18 ppm in bianco e nero (A4)
  • Sistema di stampa – Stampa laser monocromatica
  • Qualità di stampa – Fino a 2400 x 600 dpi con sistema AIR (Automatic Image Refinement)
  • Risoluzione di stampa – 600 x 600 dpi
  • Tempo di riscaldamento – Circa 1 secondo dalla modalità sleep, 10 secondi dall’accensione
  • Tempo di uscita della prima pagina – Circa 7,8 secondi
  • Ciclo operativo – Max 5.000 pagine al mese
  • Ingresso carta (standard) – Vassoio multifunzione da 150 fogli
  • Uscita carta – 100 fogli verso il basso
  • Tipi di supporti – Carta comune, carta spessa, lucidi, etichette, buste
  • Vassoio multifunzione – da 60 a 163 g/m
  • Consumo energetico – Massimo: circa 870 W o meno, In funzione: in media circa 330 W, In standby: in media ca. 1,8 W al massimo
  • Dimensioni (L x P x A) – 364 mm x 249 mm x 199 mm
  • Peso – Circa 5,0 kg
  • Pannello di controllo – 2 indicatori a LED, 2 TASTI funzione
  • Interfaccia e connettività – Interfaccia USB 2.0 Hi-Speed

Tabella Canon i-SENSYS LBP6030

CaratteristicaSpecifiche
TecnologiaLaser
Risoluzione600 x 600 dpi
Funzioni
TipologiaBianco e Nero
Velocità18 pag/min


Canon i-SENSYS LBP6030 – Recensione ultima modifica: da Staff StampanteTop

Ti potrebbero Interessare anche:

Staff StampanteTop
L'informatica e la Tecnologia sono tra i settori che più ci appassionano, così abbiamo deciso di mettere in gioco tutta la nostra esperienza, pubblicando le nostre Recensioni con Test, Voti e Classifiche per ogni modello di stampante.

Lascia un Commento

Diventa il primo a commentare

Notificami
avatar
wpDiscuz