In Recensioni Stampanti Inkjet Canon
Canon Pixma MX495 – Recensione

I NOSTRI VOTI

Funzionalità8
Velocità di Stampa b/n6.7
Velocità di Stampa Colori6.8
Voto Totale 7.2

Confronto Prezzi Online

Canon Pixma MX495

€ 72.33

€ 44.99

Canon PIXMA MX495 - GARANZIA ITALIA...

€ 42.99

Spedizione Inclusa

CANON PIXMA MX495...

€ 51.23

Spedizione Inclusa

Canon Multifunzione inkjet PIXMA MX...

€ 58.74

Spedizione Inclusa

CANON PIXMA MX495 Black...

€ 60.99

Spedizione Inclusa

Canon Pixma MX495



COSA CI PIACE
  • Presenza modulo Fax
  • Connettività Wi-Fi
  • Prezzo contenuto
  • Dotata di ADF
COSA NON CI PIACE
  • Materiali poco resistenti
  • Non particolarmente veloce
  • Display piccolo e non retroilluminato
SCHEDA TECNICA
  • Tipologia: Inkjet
  • Risol.: 4800 x 1200 dpi
  • Stampa b/n: 8.8 pag/min
  • Funzioni: Wifi, Scanner, Fax, ADF, Display
  • Scheda Tecnica Completa

Recensione Canon Pixma MX495


Nella recensione di oggi ci occuperemo della Canon Pixma MX495 , una stampante inkjet multifunzione di fascia entry-level che condivide molto con le altre stampanti della famiglia PIXMA, aggiungendo però qualcosa in più. Oltre alle caratteristiche comuni di una multifunzione, quali stampa, scannerizzazione e copia di documenti, la Canon Pixma MX495  affianca anche la possibilità di inviare dei fax, cosa questa che la rende una perfetta compatta per uso domestico o per piccoli uffici.

Con il resto della famiglia PIXMA sono poi condivise quelle caratteristiche che le permettono di essere connessa tramite Wi-Fi ai più comuni device per sfruttarla quindi, velocemente e con praticità, da remoto.

Caratteristiche Principali e Funzionalità

La Canon Pixma MX495  è una compatta multifunzione le cui dimensioni di circa 435 x 295 x 189 mm, ed il peso contenuto a soli 6 kg, le permettono di essere più che adatta ad un utilizzo lì dove manchi lo spazio necessario per accogliere soluzioni più grandi ed impegnative, anche da un punto di vista economico. Il fatto che poi possa offrire una così vasta gamma di funzioni, ad un prezzo come detto da entry-level, ne fa una delle più interessati in questa fascia di mercato.

Nella confezione, oltre ovviamente la stampante e le due cartucce FINE, si trovano il cavo di alimentazione, il cavo FAX, un cd fornito dei driver per Windows (i driver per Mac sono disponibili solamente online), ed un manuale introduttivo. Quest’ultimo però non spiega in maniera esaustiva come si possa collegare in Wi-Fi la Canon Pixma MX495 , cosa che potrebbe rendere il compito più difficile del previsto agli utenti meno smaliziati.

Costruttivamente parlando la Canon Pixma MX495  si presenta dopo i primi utilizzi forse un po’ fragile a causa delle plastiche utilizzate, ma va ricordato che essendo stata pensata per un utilizzo prevalentemente casalingo, e quindi non troppo spinto ed intenso, con un po’ di cura non dovrebbero esserci problemi di durata dei materiali. In particolar modo sembrano essere di una certa fragilità il vassoio frontale per il caricamento dei fogli ed il coperchio superiore che permette di accedere alle funzioni di scansione.

Il display ed il tastierino numerico, necessario in fase di utilizzo della  Canon Pixma MX495  come Fax, sono probabilmente un po’ piccoli, e soprattutto il display risulta essere non retroilluminato, cosa che ne rende leggermente difficoltoso l’utilizzo con poca luce ed in controluce, in determinate circostanze.

La stampa dei documenti avviene ad una risoluzione massima di 4800 dpi a cui si affianca la possibilità di stampare foto, anche senza bordi, ad una velocità di 70 secondi per un 10x15cm. Le cartucce utilizzate nella stampa sono di tipo FINE, nero ed a colori, cosa che come ad esempio avviene nella PIXMA MG3650 la differenzia da soluzioni più costose, dato che sono assenti serbatoi separati per i vari colori.

Dal punto di vista della connettività il modulo Wi-Fi permette l’utilizzo della Canon Pixma MX495  in qualsiasi circostanza: il supporto ai dispositivi Apple iOS ed Android è completo. Per quanto riguarda iPhone ed iPad il supporto ad Apple Air Print permette stampe da remoto senza bisogno di ulteriori applicazioni, mentre sul versante Android sarà necessario installare la comoda app proprietaria, Canon PRINT.

La comodità di questa soluzione abbiamo imparato a conoscerla in tutti i modelli della famiglia PIXMA ed il fatto di poter utilizzare la stampante anche senza l’ausilio di un PC o l’installazione di particolari driver segnano sicuramente un punto a favore per la Canon Pixma MX495 .

La connettività di questa stampante non si ferma però qui visto che è compatibile anche con il PIXMA Cloud Link, un servizio proprietario che permette la rapida stampa di foto e documenti direttamente dai maggiori social, come Facebook o Instagram e da servizi cloud come possono essere Google Drive, Dropbox e One Drive.

Prestazioni come Stampante

Analizzando le prestazioni di stampa vediamo come la Canon Pixma MX495  possa stampare fino ad una risoluzione di 4800*1200 dpi, utilizzando un sistema a getto d’inchiostro con gocce da 2 pl che è comune anche in molte altre stampanti della famiglia PIXMA. Le prestazioni invece non fanno gridare al miracolo, e spesso non sono in linea con stampanti della stessa famiglia e della stessa fascia di prezzo, sebbene vada ricordato che la Canon Pixma MX495  offre in più il modulo fax. Abbiamo quindi una velocità di stampa di 8,8 ipm in bianco e nero e 4,4 ipm a colori (che sono rispettivamente, ad esempio, 9,9 e 5,7 nella PIXMA MG3650).

C’è la possibilità inoltre di stampare foto, anche senza bordi, nei formati più comuni come il 10x15cm, l’A4, LTR, 20x25cm e 13x18cm. I limiti da un punto di vista prestazionale in questo caso si fanno sentire maggiormente, dato che una stampa di una foto senza bordi, 10x15cm avviene in 70 secondi, contro ad esempio i 44 sempre della PIXMA MG3650. La qualità comunque si attesta su buoni livelli, in linea con le altre stampanti del settore.

Va segnalato inoltre che è purtroppo assente una funzione di stampa fronte-retro automatica, il che rende il compito manuale e chiaramente scomodo e difficoltoso se le pagine da stampare in questo modo sono in numero discreto.

Cartucce e Convenienza

La  Canon Pixma MX495  utilizza le cartucce FINE PG-545, per il nero e CL-546 per il colore. Come in tutte le stampanti che adottino questa soluzione viene da sé che una volta terminato un colore la cartuccia CL-546 vada sostituita completamente. Non sarà infatti possibile fare ciò che avviene nei modelli con serbatoi separati, come la Canon PIXMA MG6850, cioè sostituire solamente il colore esaurito. Si tratta quindi di un compromesso a cui si deve scendere, comune a stampanti appartenenti ad un fascia entry-level.

In soccorso giungono però le cartucce XL che permettono un certo risparmio, fino al 30%, garantendo un maggior numero di stampe. Con la normale cartuccia PG-545 la Canon Pixma MX495  stampa fino a 180 fogli, che diventano 400 con la cartuccia XL. I fogli stampati a colore passano invece da 180 a 300 con la cartuccia CL-546XL.

Prestazioni come Scanner

Il modulo scanner della Canon Pixma MX495  è a piano fisso e con ADF. Garantisce quindi scansioni fino a 600*1200 dpi in circa 15 secondi per il classico formato A4, valore che l’allinea ad altre stampanti simili. La profondità di scansione si attesta invece sui 48bit/24bit in scala di grigi e 16bit/8bit per quanto riguarda le scansioni a colore.

Il grande vantaggio che la  Canon Pixma MX495  offre in questo campo rispetto ad altri modelli è la possibilità di scannerizzare più fogli per volta. Basta infatti aprire lo sportello superiore ed inserire i fogli da scansionare, avviarla, e poi sarà la stampante a prendere di volta in volta i fogli, tramite appunto il modulo ADF.

Prestazioni come Fotocopiatrice

Come fotocopiatrice la Canon Pixma MX495 , dal punto di vista delle prestazioni pure, si comporta nella norma con una velocità di copia con una media sFCOT di circa 28 secondi e sESAT di 3,6 ipm.  Come per altre stampanti della famiglia PIXMA è possibile impostare copie multiple fino ad un numero di 99, ed è presente una funzione zoom, dal 25 al 400%.

È poi presente la funziona di copia dei documenti, di foto e la copia con adattamento alla pagina, molto utile se la stampante viene utilizzata prevalentemente in ufficio.

Prestazioni come Fax

Il modulo fax è ciò che davvero contraddistingue la Canon Pixma MX495  rispetto ad altre soluzioni di fascia bassa della famiglia PIXMA. Si tratta di un tipo Super G3, con possibilità di realizzare fax a colori. La risoluzione è quindi di 300×300 dpi in bianco e nero e 200×200 dpi a colori, mentre la velocità è di 3 secondi in bianco e nero e 1 minuti a colori, con collegamento a 33,6 kbs. L’unico neo della componente fax è dato, come detto in precedenza, dallo schermo e dai tastierini numerici troppo piccoli e che non tutti troveranno comodi da utilizzare.

Le Nostre Opinioni

La Canon Pixma MX495  è una buona stampante multifunzione che oltre alle caratteristiche condivise anche da altre stampanti entry-level della famiglia PIXMA, come il modulo Wi-Fi o la possibilità di fare scansioni, aggiunge la capacità di inviare fax, cosa molto comoda e pratica specialmente se utilizzata in piccoli uffici.

Chiaramente la sua natura di stampante di fascia bassa appare in determinate circostanze, come nell’utilizzo di cartucce di tipo FINE, o nella qualità costruttiva che la fanno apparire troppo fragile specialmente se utilizzata in modo troppo intensivo, sottolineandone la vocazione prevalentemente di utilizzo domestico.


Confronto Prezzi Online

Canon Pixma MX495

€ 72.33

€ 44.99

Canon PIXMA MX495 - GARANZIA ITALIA...

€ 42.99

Spedizione Inclusa

CANON PIXMA MX495...

€ 51.23

Spedizione Inclusa

Canon Multifunzione inkjet PIXMA MX...

€ 58.74

Spedizione Inclusa

CANON PIXMA MX495 Black...

€ 60.99

Spedizione Inclusa

Canon Pixma MX495

Scheda Tecnica Canon Pixma MX495


  • Funzioni – Wi-Fi, stampa, copia, scansione, cloud
  • Risoluzione di stampa – Fino a 4800 x 1200 dpi
  • Tecnologia di stampa – 2 cartucce FINE (BK, CL)
  • Sistema a getto d’inchiostro con gocce d’inchiostro da 2 pl (min.)
  • Velocità di stampa documenti in bianco e nero – Circa 8,8 ipm
  • Velocità di stampa documenti a colori – Circa 4,4 ipm
  • Velocità di stampa delle foto – Senza bordo 10 x 15 cm: circa 70 secondi
  • Stampa senza bordi – Sì (A4, LTR, 20 x 25 cm, 13 x 18 cm, 10 x 15 cm)
  • Stampa fronte retro – Manuale
  • Tipo di scanner – Piano fisso e ADF
  • Risoluzione scanner (ottica) – Fino a 600 x 1200 dpi
  • Velocità di scansione A4 – Circa 15 secondi
  • Dimensione massima documento – Piano fisso: A4, LTR (216 x 297 mm)
  • ADF: A4, LTR, LGL
  • Riconoscimento ottico dei caratteri – Sì
  • Profondità scansione (ingresso/uscita) – Colore: 48 bit / 24 bit, Scala di grigi: 16 bit / 8 bit
  • Velocità di copia – documenti a colori, sFCOT: circa 28 secondi, sESAT: circa 3,6 ipm, sESAT ADF: circa 2,7 ipm
  • Copie multiple – 1-99 pagine
  • Zoom copia – 25-400%
  • Funzioni di copia – Copia di documenti, copia di foto, copia con adattamento alla pagina, copia senza bordi, Impostazioni della qualità di copia, Veloce, standard, alta
  • Tipo fax – Super G3 / Colore
  • Risoluzione del fax – Bianco e nero: fino a 300 x 300 dpi, Colore: 200 x 200 dpi
  • Velocità fax – Bianco e nero: circa 3 sec. (33,6 kbps), Colore: circa 1 min. (33,6 kbps)
  • Memoria FAX – Fino a 50 pagine
  • Cartucce d’inchiostro standard – PG-545 (nero), CL-546 (colore)
  • Cartucce d’inchiostro XL opzionali – PG-545XL (nero), CL-546XL (colore)
  • Resa dell’inchiostro – BK (pigmento nero), Nero: 180 pagine, Nero XL: 400 pagine, CL (colore – CMY), Colore: 180 pagine, Colore XL: 300 pagine
  • Tipi di carta – Carta comune, Carta fotografica – Photo Paper Pro Platinum (PT-101), Photo Paper Plus Glossy II (PP-201), Carta fotografica – Photo Paper Pro Luster (LU-101), Carta fotografica semi-lucida Plus (SG-201), Carta fotografica lucida per uso giornaliero (GP-501/GP-601), Carta fotografica opaca (MP-101)
  • Capacità massima carta in ingresso – Max 100 fogli di carta comune, Max 20 fogli di carta fotografica
  • Formati carta – A4, A5, B5, LTR, LGL, 13×18 cm, 10×15 cm
  • Grammatura – Carta comune: 64 – 105 g/m², Carta fotografica Canon: fino a 300 g/m² (PT-101)
  • Tipo di interfaccia – PC/Mac, USB Hi-Speed (porta tipo B), Wi-Fi: IEEE802.11 b/g/n
  • Tipi di interfaccia mobile – PIXMA Cloud Link (da smartphone/tablet), App Canon PRINT, Plug-in Canon Print Service (Android), Google Cloud Print, Apple AirPrint, Modalità punto di accesso
  • Sistemi operativi supportati – Windows 10 (32 e 64 bit), Windows 8.1 / 8 / 7 / Vista SP1 e SP2 / XP SP3 a 32-bit, Mac OS X v10.7.5 o successive
  • Sistemi mobile supportati – iOS, Android, Windows RT
  • Display: 1024 x 768 XGA
  • Software incluso – Driver MP con Scanning Utility, Menu rapido, My Image Garden, Easy-WebPrint EX (plug-in per IE8 o versione superiore)
  • Tipo e dimensioni dello schermo – Display LCD a matrice piena a tutto schermo
  • Alimentatore di documenti automatico – Fino a 20 fogli
  • Dimensioni (L x P x A) – circa 435 x 295 x 189 mm
  • Peso – 5,9 kg
  • Consumo energetico – Spenta: circa 0,3 W, Standby (connessione USB al PC): circa 0,9 W (lampada di scansione spenta), Standby (tutte le porte connesse): circa 1,6 W (lampada di scansione spenta), Copia: circa 7 W
  • Livelli di rumorosità acustica (foto 4×6) – Circa 44,5 dB(A)
  • Ciclo operativo – fino a 1.000 pagine al mese


Ti potrebbero Interessare anche:

Lascia un Commento

Diventa il primo a commentare

Notificami
avatar
wpDiscuz